DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER BAR, RISTORANTI E ALTRI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (IN ZONE TUTELATE) - AUTORIZZAZIONE + SCIA UNICA


Settore
III SETTORE - SUAP
Indirizzo
Piazza Umberto I, 5
PEC
protocollo.comunesanpancraziosalentino@pec.rupar.puglia.it
Telefono
0831.660213

Descrizione
DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER BAR, RISTORANTI E ALTRI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (IN ZONE TUTELATE) - AUTORIZZAZIONE + SCIA UNICA
Indicazioni
Riferimento normativo
Note
Termine (gg)
1

Responsabile procedimento
Arch. J. Antonio DE GIOIA
Email
protocollo.comunesanpancraziosalentino@pec.rupar.puglia.it
PEC
protocollo.comunesanpancraziosalentino@pec.rupar.puglia.it
Telefono
0831.6601
Responsabile in caso di inerzia
Dott. Domenico RUSSO
Email
PEC
protocollo.comunesanpancraziosalentino@pec.rupar.puglia.it
Telefono
0831.6601

Modulistica
PER EDITARE I FILE IN PDF/A È NECESSARIO CLICCARE SUL PULSANTE ABILITA MODIFICA
Obbligatorio - Dichirazione sostitutiva del pagamento bollo - Dichirazione sostitutiva del pagamento bollo  
Obbligatorio - - Accertarsi che sia in corso di validità  
Obbligatorio - Modello domanda - Modellom domanda  
Obbligatorio - Notifica sanitaria - Notifica sanitaria (art. 6, Reg.CE n. 852/2004)  
Obbligatorio - - Planimetria quotata dei locali  
Obbligatorio - Procura/delega - Procura/delega  
Obbligatorio - Scheda angrafica - Scheda angrafica  
Alleagato B - Dichiarazioni sul possesso dei requisiti da parte del preposto  
Allegato A - Dichiarazioni sul possesso dei requisiti da parte degli altri soci  
- Attestazione versamento oneri, di diritti, ecc.  
- Comunicazione , che vale quale denuncia alcolici per la vendita di alcolici (D.Lgs. n 504/1995)  
- Comunicazione di impatto acustico  
- Copia di identita del titolare/i  
- Copia documento identità preposto  
- Copia documento identità soci  
- SCIA per insegna di esercizio  

AVVIA PROCEDIMENTO


Nel rispetto delle prescrizioni fornite dal Garante della Privacy con proprio parere n. 282 del 7 luglio 2011, si precisa che tutti gli indirizzi email sopra elencati devono essere utilizzati al solo fine di inviare, alle caselle di posta elettronica istituzionali del personale o degli uffici, messaggi per finalità esclusive alle funzioni istituzionali dell’ente. Il suddetto elenco, inoltre, deve essere sottratto all’indicizzazione da parte di motori di ricerca generalisti e la sua divulgazione e pubblicazione deve essere accompagnata da un avviso su tali limitazioni d’uso.

Torna indietro